VOTA

Silvia Fossati

Presidente per il Municipio 7

Sulla candidata

Milanese, 62 anni, coniugata, laureata in fisica, devo la mia competenza manageriale alla lunga esperienza di lavoro in STMicroelectronics. Sempre attiva nel volontariato sociale ho partecipato a molti progetti di assistenza e aiuto alle famiglie. Ho fatto politica nell’ambito del Civismo, e nel 2011 ho partecipato al movimento arancione. Dopo le elezioni del 2013 sono stata Consigliere regionale dal 2015 al 2018 nel ‘Patto Civico con Ambrosoli Presidente’. Ho approfondito le tematiche di infrastrutture, mobilita’ e trasporto pubblico, ambiente e, soprattutto, le criticità relative all’edilizia residenziale pubblica (Aler).

Le nostre idee, i nostri impegni.

Mi candido a Presidente del Municipio 7 perché ritengo da sempre che la politica sia servizio al cittadino. Capacità di ascolto e concretezza nel risolvere i problemi: ecco le mie doti. Lavoro di squadra e risultati da raggiungere che diano aiuto e soddisfazione efficace a tutte le persone che risiedono o svolgono attività nel nostro Municipio.

Casa

rilanciare l’edilizia popolare in sintonia con Aler ed MM: non solo spingendo per manutenzione stabili, ma anche per riqualificazione delle aree circostanti

Verde

manutenzione parchi e piazze per una maggiore fruibilità

Mobilità

più trasporto pubblico, estensione del BikeMi, presidio dei tempi e modi del progetto di prolungamento di M1 a Baggio/Olmi.

Sicurezza

non puro controllo poliziesco ma continua collaborazione con prefettura, polizia locale ed assessorato. Più illuminazione e telecamere per le aree a rischio. Decoro urbano

La squadra del Partito Democratico per il Municipio 7

Manuel Sciurba

Consigliere uscente del Municipio 7, sono nato e vivo a Baggio. Mi occupo di formazione universitaria. Onestà, serietà, competenza, ascolto e senso del dovere sono i valori che mi contraddistinguono.

Mi sono avvicinato alla politica attiva nel 2012 e da allora ho coltivato la passione e l'impegno politico insieme al profondo legame con il mio territorio. Nel 2016, a 23 anni, sono stato eletto Consigliere di Municipio 7 nella lista del PD. Onestà, serietà, competenza, ascolto e senso del dovere sono i valori che mi contraddistinguono e che ho sempre portato avanti durante il mio mandato istituzionale. Per sapere di più su di me e sulla mia attività vai su: https://manuelsciurba.wordpress.com/

Simona Sforza

Per una politica femminista autentica.

Nel corso di questi anni sono cambiate molte cose e stiamo attraversando una pandemia che ci ha fatto perdere tante vite umane e ha terremotato certezze, speranze e progetti, allargando purtroppo diseguaglianze e difficoltà. Sono a disposizione del nostro territorio e vi chiedo di costruire insieme risposte ai problemi dei nostri quartieri, a portare le vostre istanze nelle istituzioni, a costruire occasioni di autonomia ed emancipazione, di crescita e riscatto sociale, di pari opportunità.

Mario Iannicelli

Ho 29 anni e sono nato e cresciuto a Milano in zona 7, dove sono Consigliere del Municipio da 10 anni. Mi sono laureato alla Università Cattolica Magistrale in Economia e lavoro come Consulente Finanziario.

Sono nato 29 anni fa a Milano, dove ho sempre vissuto proprio in Zona 7. Ho conseguito all’Università Cattolica nel 2016 la Laurea triennale in Economia e nel 2019 la Laurea Magistrale in Gestione d’Impresa e Management degli Intermediari Finanziari. Attualmente lavoro come Consulente Finanziario per un’azienda del settore. Da 10 anni sono Consigliere del Municipio 7 e vorrei continuare ad impegnarmi per la risoluzione dei problemi della zona, mettendo a frutto le conoscenze e le esperienze acquisite.

Edoardo Cavaleri

26 anni, laureato in Economia Aziendale e Relazioni Internazionali, attivista per i diritti civili, iscritto al PD e ai GD Milano.

Mi chiamo Edoardo Cavaleri, ho 26 anni e sono laureato in Economia Aziendale e Relazioni Internazionali. Sono attivista per i diritti civili e militante politico nel PD e nei GD Milano. Per me fare Politica significa ascoltare le esigenze di ogni persona, progettare insieme un futuro più equo e dare un contributo concreto sul territorio. Per questo, voglio impegnarmi a portare avanti progetti legati all'inclusione, all'integrazione e allo sviluppo sostenibile di tutti i quartieri del Municipio 7.

Chiara Labate

Mi candido in Consiglio di municipio 7 perché voglio mettere a disposizione la mia esperienza politica nel partito democratico per costruire un filo conduttore tra le istituzioni zonali e il mio territorio.

Mi candido in Consiglio di municipio 7 perché voglio mettere a disposizione la mia esperienza politica nel partito democratico per costruire un filo conduttore tra le istituzioni zonali e il mio territorio.Sono iscritta dal 1989 come membro del direttivo, e dal 2017 sono stata eletta segretaria del mio Circolo Anselmo Montoli di Figino .

Vivo in un quartiere con un'alta presenza di anziani e ho svolto attività di volontariato nello sportello dello Spi per dare supporto a tutte le persone che non erano in grado di svolgere anche le minime pratiche, come compilare moduli per esenzioni ecc...

Ho sempre collaborato con le associazioni presenti nel territorio soprattutto con il comitato di quartiere per creare un continuo dialogo con le istituzioni locali e comunali

il mio rapporto con gli elettori è sempre stato costante poiché il nostro è un piccolo quartiere, con mancanza di servizi e isolato dagli altri quartieri e quindi il mio impegno tramite Assessori e Consiglieri Comunale e di Municipio, e il mio circolo, per portare avanti le richieste per dei cittadini, sulla viabilità, sicurezza ecc.

Daniela Capitanio

Sono molto interessata a coinvolgere nello sport i giovani e meno giovani portando allegria, speranza e voglia di ripartire dopo un momento così difficile che stiamo vivendo con il COVID.

Mi chiamo Daniela Giada Capitanio, nata in Brasile in 30/06/81. Mamma brasiliana e padre italiano( nato a Murano) vengo da una famiglia di atleti. Cresciuta in Brasile, laureata in Commercio Internazionale, diventata triatleta professionista, dopo tanti anni di una carriera piena di realizzazione sono stata invitata a venire in Italia per lo sport italiano e proprio per le difficoltà che ho vissuto nello sport in Italia ho cominciato avere interesse e voglia di difendere i diritti degli atleti e delle persone che vogliono praticare attività sportive!
Sono una persona che crede nei suoi sogni e lavora con molta determinazione e dignità per avere risultati nella vita e credo che sono stata molto fortunata in essere arrivata così in alto con lo sport pur venendo da un paese de 3 mondo, e con la mia esperienza e storia posso aiutare tantissime persone a credere e lottare per arrivare a un proposito di vita e soprattuto l'Italia essendo 1 mondo se anche a volta non sembra, se gestito bene, con lo sport se potrà ripartire e dare la eccellenza che ci vuole.
Credere é potere, però bisogna FARE per arrivarci!

Marco Biroli

Laureato in ingegneria al Politecnico di Milano, ho iniziato la mia attività come progettista. Successivamente ho maturato competenze di carattere manageriale e strategico-gestionale.

Mi sono laureato in ingegneria al Politecnico di Milano, ho inoltre una formazione economica maturata presso la SDA Bocconi e altre università internazionali. Ho iniziato la mia attività come ingegnere progettista e, successivamente, mi sono dedicato al marketing e alla gestione aziendale principalmente nel settore della salute. Nelle differenti esperienze professionali ho maturato competenze di carattere manageriale e strategico-gestionale.

Paolo Burroni

Sono nato nel 1954 ad Arezzo e sono residente in via Creta a Milano.

Mi chiamo Paolo Burroni sono nato nel 1954 ad Arezzo e sono residente in via Creta a Milano.

L'impegno civile e la difesa dei diritti dei lavoratori sono stati da sempre il fulcro della mia attività politica, una passione che ho messo a frutto in oltre 40 anni di militanza attiva.
Iscritto alla FGCI nel 1966, ho seguito tutte le evoluzioni del Partito fino all'attuale PD.
Penso che con le ultime 2 giunte di centrosinistra si sia fatto un passo in avanti verso la buona amministrazione e desidero dare il mio contributo nella riconquista del nostro Municipio 7.

Nina Caffarelli

Mi propongo in Consiglio di Municipio 7 perché credo, senza retorica, che non si possano vedere dei cambiamenti nella realtà in cui viviamo senza impegnarsi per esserci.

Non immagino un Municipio perfetto, perché non sarebbe un obiettivo raggiungibile, ma sicuramente spero e mi impegnerò affinché sia una zona nella quale sia bello vivere, il che comporta la presenza di decoro civico e delle infrastrutture necessarie.
Con più attenzione alle persone. Perché occuparsi del territorio è necessario, ma non è sufficiente, se insieme non ci occupiamo delle persone che ci abitano, vivono, studiano e lavorano. Quindi dei servizi alla persona, della cultura e di tutto quanto necessario a rendere degna la vita delle persone.

Emanuele Campagna

Maria Angela Caprio

Mi chiamo Maria Angela Caprio, ho 55 anni.
Vivo a Milano, quartiere Baggio.
Iscritta al Circolo PD Enzo Biagi Milano, membro del direttivo del medesimo.

Mi candido per poter dare il mio contributo nella realizzazione di progetti che migliorino la nostra città, affrontare insieme le criticità e le problematiche del territorio, attraverso il confronto, la condivisione e l'ascolto della cittadinanza.
Insieme costruire una Milano ancora più inclusiva, più innovativa e solidale: una città in cui nessuno resti indietro e a tutti sia data la possibilità di migliorare la qualità di vita.
Mi candido per poter dare il mio contributo nella realizzazione di progetti che migliorino la nostra città, affrontare insieme le criticità e le problematiche del territorio, attraverso il confronto, la condivisione e l'ascolto della cittadinanza. Insieme costruire una Milano ancora più inclusiva, più innovativa e solidale: una città in cui nessuno resti indietro e a tutti sia data la possibilità di migliorare la qualità di vita.
Tanto abbiamo fatto ed ancora molto abbiamo da fare: Avanti insieme!

Micaela Castiglioni

Professoressa associata di Educazione degli adulti e di Educazione degli adulti e degli anziani all’Università degli Studi di Milano-Bicocca-Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione “R.Massa”.

Mi chiamo Micaela e abito fin da quando sono nata in via Rubens.
Sono pedagogista e docente all’Università di Milano-Bicocca dove insegno Educazione degli adulti e degli anziani. Più in particolare mi occupo della formazione dei futuri educatori che si troveranno a intervenire sul territorio con giovani adulti e adulti, donne e uomini, in difficoltà e che sperimentano varie forme di fragilità e vulnerabilità. Un mio ulteriore ambito di formazione riguarda i professionisti sanitari.

Alessandro Corti

Sono Analista Investigativo presso la Corte Penale Internazionale e Professore Aggiunto in Legge Penale Internazionale all'Università Cusano.

Sono nato e cresciuto a Milano. Per tre anni sono stato Rappresentante di Istituto del Liceo Vitt
orini. Dal 2016 ad oggi, mi sono laureato in Legge Europea, Legge Penale Internazionale e Politiche Pubbliche in Olanda. Nel 2020, ho concluso una ricerca commissionata dall'OIM sulle condizioni detentive degli immigrati irregolari in Egitto. Dal 2021, sono Analista Investigativo presso la Corte Penale Internazionale e Professore Aggiunto in Giustizia Penale Internazionale presso l'Università Cusano.

Maria Vittoria Daquino

Ho acquisito gli strumenti per lavorare come aiuto regia alla Civica di Milano Luchino Visconti. Inoltre, mi dedico agli studi di Scienze Politiche presso la Statale di Milano.

Mi chiamo MariaVittoria, ho 24 anni e sono nata e cresciuta a Milano. Terminati gli studi in lingue, ho frequentato la civica scuola di cinema Luchino Visconti specializzandomi in produzione cinematografica. Nelle produzioni ricopro il ruolo di aiuto regia. Mi sono trasferita a Roma per lavoro, cercando una forma di cinema volta all'integrazione e la socialità. tornata a Milano, continuo la mia ricerca nel settore dell'audiovisivo e contemporaneamente, studio scienze politiche presso l'università Statale di Milano.

Marzio De Martino Rosaroll

Sono nato a Milano e vivo in Piazza Gambara. Sono sempre stato interessato alla politica interessandomi ai temi della crescita economica inclusiva.

Sono nato a Milano e vivo in piazza Gambara.
Già al Liceo mi sono interessato alla politica venendo eletto
rappresentate d’Istituto al Liceo Classico Manzoni, ho poi
continuato a seguire la politica anche attraverso corsi di politica e
geopolitica.
Ho seguito corsi di teatro prima presso la scuola e poi presso il
centro culturale ed artistico Rosetum.
Sono laureato in management alla Bocconi e sono consulente
assicurativo e finanziario.
Da circa 2 anni frequento il circolo PD MiMa e sono entrato nel
Coordinamento di Circolo.

Laura Fabbri

Il vostro voto per il mio impegno in Municipio 7: prometto ascolto, informazioni, soluzioni. Dobbiamo ripartire, senza lasciare nessuno indietro.

Quadrilatero di San Siro, doposcuola, spazi per lo sport e per lo studio, piste ciclabili per parchi e scuole, reti di solidarietà: chiedo il vostro voto per poter lavorare su questi temi. Voglio un Municipio 7 più ricco di opportunità per tutti, più collegato ai bisogni concreti delle persone. Dalla scuola al lavoro, dai trasporti al verde nei prossimi cinque anni avremo tanto da lavorare, dopo il Covid è il momento di pensare al futuro, per migliorare la qualità della vita in zona.

Marco Ferrantino

Inclusione Sociale, Salute, Ambiente e Famiglia.
Saranno le parole cardini del mio impegno sociale nel municipio 7.

Salute: potenziare i servizi sanitari al cittadino nel territorio.
Famiglia: valorizzarla mediante l'ampliamento dei servizi dedicati, senza differenze di genere, di credo o di appartenenza sociale.
Ambiente: sponsorizzare una politica verde, che preveda la cura e l'ampliamento degli spazi verdi.
Inclusione Sociale: ridurre le distinzioni tra le etnie presente nel municipio 7, perché solo riconoscendo i diritti di tutti è possibile condividere gli spazi comuni.
marco_ferrantino@outlook.com

Maria Immacolata Galati

Vivo e lavoro a Baggio dal 1978: insegno nella scuola primaria. Mi sono radicata al territorio, esplorandone storia e cultura e coltivando relazioni.

Vivo e lavoro a Baggio da tempo: insegno nella scuola primaria. Mi sono radicata al territorio, esplorandone storia e cultura e coltivando relazioni. Il mio impegno scolastico non si è limitato alla vita della classe, ma è stato sempre rivolto al benessere dell’intera comunità scolastica, ritenendo la scuola imprescindibile presidio di legalità e giustizia sociale. Partecipo alla vita parrocchiale in diversi momenti, soprattutto rivolti ai ragazzi: doposcuola, catechismo e laboratorio teatrale.

Enrico Grava

Nato a Milano 68 anni, pensionato. Vivo a Figino dove sono ritornato dopo oltre 50 anni. Impegnato da sempre nel sociale e sul territorio.

Nato a Milano 68 anni fa, vedovo, due figli e da poco in pensione.
Ho abitato a Figino negli anni 60 e ci sono ritornato dopo oltre 50 anni. La mia militanza politica iniziata a 16 anni non si è mai fermata, così come il mio impegno nel sociale.
Sento la necessità di lavorare per il territorio in cui vivo e per i valori di sinistra in cui credo.
Desidero portare al Municipio 7 le istanze di questa zona, per valorizzare la nostra periferia e per migliorare la qualità della vita di chi ci abita.

Roberta Lamberto

Laureanda in Economia Internazionale. Mi candido per portare scelte di sostenibilità all’interno del consiglio di Municipio 7.

Sono Roberta Lamberto, laureanda magistrale in Economia Internazionale, nata a Milano e da sempre residente in Municipio 7. Sono tirocinante in Città Metropolitana di Milano, settore Sviluppo Economico, in cui mi occupo prevalentemente di Europrogettazione. Sono Segretaria Ambiente dei Giovani Democratici, mi occupo di sostenibilità, mobilità dolce e urbanistica tattica. Fare politica nel mio Municipio durante questi anni ha comportato coordinare progetti di volontariato e ascoltare i residenti per creare servizi a scala di quartiere.

Roberto Macrì

Un voto per lo sviluppo sostenibile e contro il degrado. Per le pari opportunità contro le discriminazioni. Per l’inclusione contro l’emarginazione.

MILANO CITTA’ INCLUSIVA Il vostro voto per contrastare il degrado urbano, ambientale e sociale. Considerare nuove forme di socializzazione per favorire integrazione ed inclusione, luoghi di incontro e di confronto tra culture e differenti modi di pensare, valorizzando le diversità etniche, religiose e di genere. Promuovere pari opportunità , combattendo qualunque discriminazione basata sull’orientamento sessuale o sull’identità di genere. Incentivare le varie forme di “sviluppo sostenibile”.

Liliana Malacrida

Sono nata a Milano nel 1970 dove vivo nel quartiere di Baggio.
Sono insegnante di Lingua e Letteratura italiana e Storia presso gli istituti di istruzione superiore e volontaria per per diverse realtà associative e culturali.

Sono membro del Consiglio Pastorale Parrocchiale di Sant’Anselmo da Baggio dove svolgo anche servizio liturgico e volontariato nell’ambito del progetto Parrocchie e Periferie sostenuto da Caritas Ambrosiana.
Collaboro inoltre come insegnante di inglese presso British Institutes , Politecnico di Milano e Oxford International nei mesi estivi. Potrei sintetizzare la mia vita in due parole: passione per lo studio e una costante ricerca di miglioramento. Ho pubblicato “Il crepuscolo dell’impero romano” con Greco e Greco editore e “Decameron, narrazione e struttura” con Booksprint editore.
Dal 2016 sono componente attiva del Coordinamento del Circolo Enzo Biagi dove partecipo con passione e assiduità alle attività di partito, da qui viene naturale dare la disponibilità per la mia candidatura per Municipio 7 , il quartiere dove vivo e dove sono più presente.

Clara Moro

Ho 39 anni e sono mamma di due bambini. Appassionata di montagna sono istruttrice di arrampicata sportiva al CAI Milano

Dopo la nascita della mia prima figlia sento decido di iscrivermi alla facoltà di Scienze dell’educazione conseguendo la laurea. In questi anni di studio mi sono appassionata alle tematiche legate alla genitorialita e all'infanzia. Mi candido per il consiglio del Municipio 7 per mettere al centro le famiglie, i bambini e i servizi dando maggior impulso al confronto tra cittadini e istituzioni e alla creazione di reti, ricucendo le distanze e creando ponti tra le diverse anime del municipio.

Silvia Motta

Nicholas Pecorella

Milanese e Baggese, appassionato di Storia, Politica e Diritti Civili.

Nicholas Pecorella (1990), Milanese e Baggese dalla nascita, appassionato di Storia, Politica e Diritti Civili. Sono nato e cresciuto nella periferia ovest della Città Meneghina, vivendola e imparandola a conoscerla. Mi sono iscritto al Partito Democratico dal 2018 per dare il mio sostegno a chi lavora a chi lavora per il prossimo. L'emergenza di Covid-19 mi ha spinto a scendere in campo per dare voce ai miei concittadini.

Paolo Radice

54 anni, sposato e padre di due figli. Responsabile sportivo dell'Arci Olmi dal 1995. Vicepresidente di Arci Milano dal 2017 al 2019

Mi chiamo Paolo Radice, ho 54 anni, sono il responsabile della parte sportiva del Circolo Arci Olmi dal 1995.
Faccio parte del direttivo di Arci Milano dal 2014 e ne sono stato vicepresidente dal 2017 al 2019.
Ho organizzato diverse attività sportive e collaborato con associazioni di volontariato sia a livello di municipio che comunale. Credo di poter dare un contributo grazie alla mia esperienza di aggregazione sociale in un quartiere periferico.

Emanuela Rebecchi

Sono una donna che, con responsabilità, partecipa e si impegna per il bene della propria comunità perché mi importano le persone e ho a cuore i luoghi.

Abito da sempre in zona 7, a Baggio e fin dagli anni giovanili sono stata impegnata in attività di volontariato e di cittadinanza attiva. Ho svolto la professione di Assistente Sociale in ambito sanitario e socio-sanitario. Ho accolto la proposta di candidarmi per il Municipio 7 nelle liste del Partito Democratico pensando che le mie esperienze possano concorrere ad affrontare le condizioni di sofferenza sociale ed economica dovute al difficile periodo che stiamo vivendo.

Niccolò Sterlicchio

Ho 34 anni vivo nel Municipio 7 da oltre dieci anni faccio l'avvocato penalista. Ho fatto per 4 anni il soccorritore in ambulanza nella Croce Verde A.P.M.

Con il lockdown ho deciso di collaborare con le Brigate Volontarie per fornire supporto alle persone in isolamento, distribuendo pacchi alimentari alle famiglie in difficoltà.Questa esperienza mi ha fatto comprendere l'importanza delle associazioni civili nella società e di come sia utile un coordinamento con l'attività politica.Tutto questo ha rafforzato la mia voglia di prendere parte alla vita politica della mia Città, portandomi alla decisione di candidarmi al Consiglio di Municipio.

Ida Veltri

Sono nata a Campora, un piccolo centro del Cilento, e ho 54 anni. Ho un figlio diciannovenne e vivo da 36 anni a Milano, quasi tutti abitando nei quartieri del Municipio 7.

Ho iniziato presto a lavorare come educatrice presso le scuole medie e superiori; poi nel supporto di famiglie con minori e giovani con disabilità, fino a diventare responsabile di molteplici servizi socio-assistenziali, sanitari ed educativi dislocati in diversi quartieri.
Ho collaborato con differenti ambiti istituzionali, di governo e di programmazione territoriale (Comune, Provincia, Regione) e con Associazioni e Fondazioni del territorio lombardo e nazionale, coinvolti nello sviluppo e nella programmazione dei servizi educativi, socio sanitari, della residenzialità, dell'assistenza domiciliare e scolastica rivolti ai bambini, agli anziani, alle persone con disabilità e a quelle più fragili.
Ho imparato che la vicinanza con chi abita nei quartieri e ne conosce bene bisogni, limiti e risorse, e l'ascolto rispettoso, sono strumenti importanti nel progettare i servizi per le famiglie.
Questa è la Milano che ho scelto, che adoro e che ho avuto l'opportunità di conoscere bene, negli anni.
Scelgo di mettere la mia esperienza nella cooperazione sociale e nel volontariato al servizio degli abitanti di questa vasta e composita area urbana, che richiede un'innovazione attenta a chi è più fragile.
Perché ogni cittadino deve potersi sentire al Centro: al centro di relazioni, dei servizi, al centro delle opportunità.

Sergio Viganò

PUOI VOTARE SULLA SCHEDA VERDE I NOSTRI CANDIDATI IN MUNICIPIO

Barra il simbolo PD

Silvia Fossati

Presidente per il Municipio 7

Scrivi il cognome dei candidati sulla scheda VERDE. Puoi esprimere due preferenze se voti un uomo e una donna.